Sono diffusamente utilizzati dai cacciatori: stiamo parlando dei richiami per attirare la preda – uccelli o ungulati – nel luogo prescelto. Si tratta di dispositivi – manuali ed elettronici – che imitano il canto degli uccelli, o dell’ungulato e i suoi piccoli.

I richiami elettronici per uccelli sono vietati dalla legge per l’uso nella caccia vera e propria (Art. 21 lettera r della legge 157/1992: “È vietato a chiunque: r) usare a fini di richiamo uccelli vivi accecati o mutilati ovvero legati per le ali e richiami acustici a funzionamento meccanico, elettromagnetico o elettromeccanico, con o senza amplificazione del suono;").  Tuttavia, i richiami elettronici possono essere utilizzati nella caccia fotografica e nel birdwatching, ossia nell’attività hobbistica di osservazione degli uccelli.

Per la caccia vera e propria bisogna invece indirizzarsi verso i richiami manuali per uccelli o i fischietti che imitano il bramito del cervo o il grugnito del cinghiale. Sono disponibili richiami per uccelli di moltissime specie, dall’oca selvatica al tordo bottaccio al colombaccio. Si tratta di fischietti, generalmente molto semplici da usare.

Nel nostro sito proponiamo una vasta scelta di richiami manuali per uccelli, ma anche per il capriolo e il cinghiale: sono in legno oppure in ottone, e possono essere utilizzati per un caccia all’insegna del rispetto e della sicurezza.

Richiami caccia