Le calzature di sicurezza o antinfortunistiche devono rispondere a determinate caratteristiche, definite dalla norma EN ISO 20345. Vanno utilizzate, per legge, da tutti coloro che lavorano in ambienti o contesti “difficili”: aziende, cantieri, e così via. Le si riconosce dalla sigla: una S seguita da B (SB – la scarpa antinfortunistica dotata dei requisiti minimi) oppure da numeri (1, 2, 3 eccetera).

Le calzature antinfortunistiche disponibili nel nostro negozio caccia e outdoor vanno dalla S1 alla S3.

La Scarpa Cross S1+P Hro Hi Src Nera a esempio, ha tomaia in robusta microfibra, tessuto nero e inserti arancio. La fodera interna è in doppia rete antistrappo, lamina antiperforazione non metallica e puntale in fibra di vetro. Quest’ultimo risponde a un requisito di legge: il puntale deve infatti resistere, senza rompersi, alla caduta di venti chili di peso da un metro di altezza. L’impiego di materiali di ultima generazione la rende ultra-traspirante, mantenendo il piede asciutto e protetto.

scarpa sicurezza

Di categoria S3 è invece lo Scarponcino Cross S3 Hro Hi Src Esd. La tomaia è in resistente e traspirante Poly600 e tessuto ripstop nero. Anche in questo caso abbiamo una fodera interna in doppia rete antistrappo, una lamina antiperforazione non metallica, e il puntale in fibra di vetro: le caratteristiche di una scarpa antinfortunistica S1 sono obbligatoriamente presenti anche in una scarpa antinfortunistica S3.

scarponcino sicurezza

Trovate molte altre calzature antinfortunistiche nel nostro caccia shop.