La scelta di uno scarpone di qualità è fondamentale per un cacciatore: durante una giornata di caccia si è spesso costretti (con piacere, certo) a lunghi spostamenti, spesso su terreni difficoltosi o in condizioni climatiche avverse: pioggia, nebbia, neve… Acquistare un prodotto guardando solo al prezzo non è mai, alla lunga, un affare: perché può trasformare un piacere (la caccia deve essere sempre un genuino piacere) in un vero e proprio calvario. Ma per scegliere bene, bisogna conoscere: valutare i materiali, le lavorazioni… solo così possiamo capire se il prodotto che vogliamo acquistare manterrà ciò che dal prezzo sembra promettere.

Ecco un esempio di ciclo produttivo: come quello della nostra SCARPA SYMPATEX VERDE NABUK: robusta e resistente, adatta sia alla caccia che al trekking.

1) La prima fase è la più creativa: il disegno. Qui ogni linea ha la sua importanza!

2) Dal disegno si passa alla modelleria. I pezzi che compongono la tomaia (la parte superiore della scarpa) vengono ritagliati su cartoncino. Qui è d’obbligo la precisione.

3) Si passa poi alla realizzazione del prototipo, cioè una scarpa nella taglia campione (42 per l’uomo): è un procedimento tutto manuale che richiede notevole esperienza.

4) Dopo che il prototipo è stato approvato, si passa all’industrializzazione tramite CAD-CAM, uno specifico programma informatico che permette di sviluppare tutte le taglie a partire da quella campione.

5) Ora entriamo in manovia: il processo produttivo richiede l’utilizzo di macchinari ma la componente manuale e l’abilità dell’operatore restano fondamentali. Qui – con una trancia e una fustella (hai presente uno stampino per biscotti?) – vengono tagliate le parti di pelle che andranno a formare la tomaia.

6) Nella fase di orlatura i pezzi che compongono la tomaia vengono cuciti assieme. Qui servono macchine da cucire speciali e molta, molta precisione.

7) Si conclude con il montaggio della tomaia su sottopiede e suola, e con il finissaggio, per eliminare eventuali imperfezioni. La scarpa è finita, pronta per essere lucidata e inscatolata.

Processo produttivo scarpa caccia