Il pile è una vera risorsa per il cacciatore, così come per chi scia o fa escursionismo: permette di avere addosso un tessuto caldo, leggero e di rapida asciugatura, una scelta molto più pratica dei tradizionali maglioni – per quanto belli. È stato creato nel 1979 da una fibra sintetica derivata dal poliestere e da allora non ha smesso di essere oggetto di perfezionamenti. Altro vantaggio del pile è che si tratta di un tessuto molto più economico rispetto alla lana: con poche decine di euro potete portarvi a casa un prodotto di qualità, lavabile in lavatrice, irrestringibile e che non ha bisogno di essere stirato!

pile invernale 01

Il PILE INVERNALE come strato intermedio

Se optate, come è consigliato, per un abbigliamento a strati o cosiddetto “a cipolla” potete indossare un lupetto in pile sopra l’intimo tecnico o la t-shirt e sotto la giacca. Ma questa scelta è ottima anche se lavorate in ambienti molto freddi e non volete trovarvi appesantiti da maglie su maglie. La maglia Regatta THOMPSON, ad esempio, garantisce ottimo isolamento termico e buona traspirazione.

pile invernale 02

Il PILE INVERNALE come strato esterno

Parliamo in questo caso di un capo più consistente, che potete usare come giacca esterna se non fa troppo freddo oppure come strato intermedio sotto una giacca antivento. Il pile viene spesso corredato di cappuccio e di inserti elastici per agevolare i movimenti. Un buon acquisto, ora anche scontato, è la Giacca CARTERSVILLE Regatta in pile dall’effetto maglia. Ha cappuccio fisso, taschino al petto, tasche laterali con zip e rifiniture elasticizzate ai bordi.

pile invernale 03

Trovate molti altri capi in pile nel nostro Negozio Outdoor & Caccia Shop!