Abituate i cuccioli al guinzaglio quanto prima: per loro si tratta di una costrizione; più aspettate, e più sarà faticoso farglielo accettare. E visto che qui ci riferiamo particolarmente alle razze da caccia, cani più attivi e reattivi, la difficoltà è ancora maggiore. Tutti i cani amerebbero correre in libertà, senza dover essere trattenuti! Ma ci sono circostanze che non lo consentono.

Anche se piccoli, i cani non vanno mai portati a passeggio liberi: sembrano facili da recuperare, in caso di pericolo o necessità, ma non sempre è così. Ci sono quelli che scappano. Quelli che si mettono a inseguire qualunque cosa attiri la loro attenzione. E se il vostro cane attraversa la strada all’improvviso? O cerca di raggiungere e attaccare briga con un altro cane? Oppure potrebbe sporcare dove non dovrebbe. Inoltre, in molti luoghi pubblici, il guinzaglio non è un accessorio ma un obbligo.

Sul mercato esistono molti modelli di guinzaglio, diversi per forme e materiali. Per ognuno, ci sono lati positivi e negativi.

Leggeri, belli e colorati: i guinzagli in tessuto o corda tendono però a rovinarsi velocemente. Non sono un acquisto che dura nel tempo.

Un classico: il guinzaglio di pelle. Tenete d’occhio il cane, che non lo mordicchi.

 Se avete un cane di grandi dimensioni, potrebbe essere indicato un guinzaglio a catena. Evitatelo, però, se avete un cucciolo o un cane di taglia piccola.

L’acquisto perfetto: per estetica, praticità, facilità di pulizia? Il guinzaglio in nylon. Resistente, duraturo, può essere lavato con tranquillità perché non restringe. Il guinzaglio HB DOG, è in robusto tessuto arancio da 25 millimetri. Ha moschettone e anello in acciaio inox ed è idrorepellente e facile da pulire. Lo potete trovare anche in versione accoppiacani, con due moschettoni.

Della stessa marca, il collare a sgancio rapido HB DOG, con clip in resistente Biothane. Ha fibbia e anello in acciaio inox e 20 fori di regolazione.

Trovate tanti altri accessori per cani nel nostro caccia shop!

guinzaglio