Ci sono scarpe e scarpe.

Un cacciatore, deve aver cura che i propri scarponi siano comodi, impermeabili ma traspiranti, con una buona tenuta sulla tomaia e una suola all’altezza di ogni terreno e situazione. Ma chi lavora in ambienti e contesti “difficili” – aziende, cantieri, eccetera – deve obbligatoriamente scegliere prodotti che, oltre alle caratteristiche sopra menzionate, rispondano anche a precise normative di sicurezza.

Le calzature cosiddette “di sicurezza” rientrano nella norma EN ISO 20345: il loro puntale deve resistere, senza rompersi, alla caduta di un peso di circa 20 kg da 1 metro di altezza. Sono contraddistinte da una lettera S (safety, cioè sicurezza), seguita da lettere e/o numeri.

La SB è la calzatura di sicurezza dotata dei requisiti minimi: il suddetto puntale, appunto, e poi una tomaia in pelle crosta o equivalente, sufficientemente alto, e una resistenza della suola agli idrocarburi.

Le calzature di sicurezza dalla S1 alla S3 integrano progressivamente quelle caratteristiche di base (ossia: una calzatura di sicurezza S3 avrà tutte le caratteristiche della SB più quelle della S1, della S2, e caratteristiche sue peculiari).

S1: antistatica; capace di assorbire l’energia nella zona del tallone; chiusa posteriormente; con suola antiscivolo.

S2: con tomaia impermeabile.

S3: con lamina antiperforazione; con suola scolpita o tassellata.

Il nostro SCARPONCINO CROSS è di categoria S3: ha tomaia in Poly600, resistente e traspirante, e tessuto ripstop. La fodera interna è in doppia rete antistrappo, la lamina antiperforazione è non metallica e il puntale in fibra di vetro. Un prodotto confortevole, ultra-leggero e ultra-traspirante grazie ai materiali di nuova generazione. Un acquisto in totale sicurezza!

Calzatura sicurezza Red Rock