L’abbigliamento da caccia va scelto con attenzione: in inverno, dobbiamo indirizzarci su capi capaci non solo di tenerci al caldo, ma di garantire anche tutta una serie di prestazioni supplementari. Gennaio è il momento migliore per gli acquisti: si possono trovare in saldo prodotti di eccellente qualità, da sfruttare sia per i residui della stagione in corso, ma soprattutto per la stagione futura. Conviene approfittarne!

L’abbigliamento da caccia deve essere impermeabile. Deve, cioè, essere realizzato con un tessuto che sia idrorepellente e che al contempo favorisca la traspirazione, per evitare l’effetto-condensa. Un ottimo esempio è la Giacca tecnica APPENNINO, in robusto ripstop. Ha membrana Univers-Tex per una totale impermeabilità garantita.

L’abbigliamento da caccia deve essere silenzioso. È importante per non spaventare gli animali, vanificando così un laborioso appostamento.

Giacca tecnica Appennino

L’abbigliamento da caccia deve essere funzionale. Non deve, cioè, limitarsi a coprire, ma fare anche qualcosa in più. Darci modo di portare con noi piccoli oggetti – grazie alle sue tasche e taschini. Ma anche riporre e trasportare la selvaggina uccisa, grazie all’apposito carniere. La Giacca CRISTALLO con membrana Univers-Tex possiede un ampio carniere posteriore, con apertura bilaterale dotata di zip waterproof.

Giacca Cristallo

L’abbigliamento da caccia deve essere versatile. Questa dote la si ottiene grazie a dettagli come il cappuccio regolabile; le maniche preformate e i polsini regolabili con velcro; il cordino elastico di restringimento sul fondo. Entrambe le due giacche citate soddisfano appieno questa caratteristica.

Infine, l’abbigliamento da caccia deve essere anche bello. Perché sì, pure l’occhio vuole la sua parte! Trovate altri capi di pregevole estetica, elevata qualità e prezzo scontato nel nostro negozio outdoor.